Quando i produttori di Lost ingaggiarono Adewale Akinnuoye-Agbaje, non avevano un personaggio ben definito per lui, e il nome che volevano usare era Emeka.

Akinnuoye-Agbaje, nato e cresciuto a Londra ma con madre nigeriana, spiegò che Emeka è comunemente usato in clan nigeriani diversi da quello della sua famiglia. Perciò suggerì Eleko, che più o meno significa “Lord of Lagos”. Accorciato in Eko, ha suggerito che la gente lo chiamasse “Mr. Eko”.

I produttori obiettarono che nessuno ha un titolo su quest’isola, ma Akinnuoye-Agbaje rispose: “E’ precisamente la ragione per cui dovremmo farlo, per crearne uno”. Inoltre volevano un personaggio molto misterioso e intrigante, ed è stato creato un mix tra la brutalità di Eko e la sua spiritualità.

Dopo “The 23rd Psalm”, in cui ha avuto un contatto ravvicinato con il fumo nero, con “?” di stasera avremo un altro episodio dedicato a questo particolarissimo e interessante personaggio.

Via | NewJersey.com

No tags for this post.