Da qualche settimana sono uscite notizie riguardanti il fatto che la ABC e presto anche altri network americani stanno mettendo online i propri prodotti, compresi successi come Lost, con episodi scaricabili – con pubblicità intermedie – dal giorno succesivo alla messa in onda. E inoltre i sindacati si stanno accordando per tutelare i loro attori, anche in riferimento ai Lost Video Diaries.

Il sindacato degli attori di Hollywood, Screen Actors Guild (SAG), e la American Federation of Television and Radio Artists (AFTRA), stanno cercano di ottenere per i loro attori un extra di 2 cent per ogni volta che le loro performance verranno scaricate, sia sul web che su cellulare.

…2 cent? A Terry O’ Quinn – Locke diamogli l’Oscar, altro che 2 cent!

Via | arstechnica.com

No tags for this post.