Tutto il cast di Lost sta godendo del successo dello show, ma pochi hanno cos tanti fan come Jorge Garcia. Il suo ritratto di Hurley, giovane che lavora in un fast-food che vince alla lotteria solo per scoprire che i numeri giocati sono maledetti, lo ha eletto a astro nascente della tv.

“C’ qualcosa che Jorge ha aggiunto a Hurley che noi non avremmo mai potuto scrivere”, dice il produttore esecutivo Damon Lindelof. “E’ l’uomo qualunque, buffo, senza volerlo essere. In un’isola piena di persone con cupi segreti, Jorge porta un senso di divertimento e leggerezza che crea un vero equilibrio non solo nel cast, ma nella serie. Inoltre, la sua tenerezza filtra dal suo personaggio e l’effetto che tutti tifano per lui”. Jorge Garcia aggiunge: “Credo che sia bello che Hurley non sia n un cattivo n un eroe, solo una persona normale, e questo piace”.

Per quel che riguarda i famosi numeri, i fans di Lost saranno accontentati con un flashback sul passato di Hurley, che lo ritrae all’interno di un ospedale psichiatrico.

Al di fuori del set, Jorge molto amico del cast, assieme a Matthew Fox stato a Tokyo, con Dominic Monaghan sono vicini di casa, con Josh Holloway fanno surf. Inoltre sembrano tutti amare molto il poker: la prima partita stata vinta da Josh Holloway (poteva essere altrimenti?). Jorge anche appassionato di videogiochi, e consiglia di crearne uno su Lost in cui bisogna esplorare l’isola per trovare la hatch, come nella prima stagione, oppure poter ricominciare il gioco nel ruolo di un other.

Via | the trades.com

No tags for this post.