kateSu televisioni, sezione mediacenter del corriere, un commento a Lost di Aldo Grasso, sul problema degli ascolti della serie in Italia.

I dati di ascolto di Lost non hanno certo brillato, nell’esordio della terza stagione su RaiDue di luned? scorso. Grasso ammette che Lost, oltre ad essere molto visto attraverso i circuiti p2p, e anche sul satellite, ? un programma per pochi, ? difficile ed elitario, in quanto non pone delle soluzioni ma continua a porre domande su domande, situazione che spiazza il telespettatore della tv generalista.

Comunque, come conclude Grasso, accontentiamoci che Lost vada in onda.

No tags for this post.